Castel San Giorgio. Furto di 34 computer all'Istituto scolastico: presi 2 giovani di Somma Vesuviana

22 Maggio 2019 Author :  

Divieto di dimora in Campania per due giovani di Somma Vesuviana, già noti alle forze dell'ordine, ritenuti responsabili dei due furti messi a segno il 23 e 27 novembre scorsi ai danni degli istituti scolastici 'Vanvitelli' e De Sanctis'. Il provvedimento è stato emesso dal gip presso il tribunale di Nocera Inferiore. Secondo i carabinieri della stazione di Airola che hanno condotto le indagini i due, di 23 e 38 anni, tra il 21 ed il 27 novembre avrebbero messo a segno vari colpi in più istituti scolastici. Avrebbero rubato: 34 personal computer all'interno dell'edificio scolastico di Castel San Giorgio a Salerno per un valore di euro 17mila euro; 70 euro all'interno della casa comunale di Bellona in provincia di Caserta; 14 computer all'interno dell'edificio scolastico di Formicola (Caserta) per un valore di oltre 5mila euro; 350 euro da un centro analisi di Formicola; 25 euro all'interno della casa comunale di Liberi (Caserta); 10 computer dall'istituto scolastico di Sant'Angelo in Formis (Caserta) per 5mila euro; 300 euro dal Comune di Conca della Campania (Caserta); 24 pc dall'istituto scolastico di Conca della Campania per 6mila euro; 18 computer, 2 monitor, 22 tablet e 600 euro dall'edificio scolastico di Airola (Benevento) per un valore di euro 8.603,00; 21 computer portatili dall'edificio scolastico di Moiano (Benevento) per un valore di 10mila euro. I due, inoltre sono indagati anche danneggiato la porta d'ingresso del comune e della scuola di Forchia. Ora dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso e danneggiamento.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2