San Valentino Torio. Accuse in consiglio del consigliere Giudice sul Cda della San valentino Servizi, il caso finisce in Procura

09 Giugno 2019 Author :  

Il consiglio comunale del 17 maggio scorso finisce sotto la lente di ingrandimento della Procura. Ad infiammare l’assise gli attacchi da parte del consigliere di opposizione di San Valentino Futura Nunzio Giudice, all’indirizzo del sindaco Michele Strianese sulla San Valentino Servizi. Nella giornata di ieri, il consigliere Giudice, per oltre 2 ore, è stato ascoltato dai carabinieri della locale stazione, sul tentativo di aggressione subita e le parole grosse che sono volate al suo indirizzo durante il consiglio comunale. In aula durante il consiglio comunale, infatti, era presente anche il comandante della stazione dei carabinieri di San Valentino Torio il maresciallo Gennaro Corvino, che ha assistito alla scena. Nunzio Giudice durante il consiglio comunale attaccava il sindaco Strianese sulla nomina del cda della San Valentino Servizi e sulla scelta in particolare di uno dei componenti del consiglio di amministrazione: “Vogliamo parlare della nomina di Salvatore Bruno nel Cda della San Valentino Servizi? – dichiarava Nunzio Giudice in consiglio - Di questa persona non conosciamo il curriculum ma ha un solo requisito: ‘essere il fratello del cognato del sindaco’”. Un’accusa che fece andare su tutte le furie il sindaco Strianese che reagì in modo forte: “Il consigliere continua a fare le sceneggiate in consiglio. In merito al fratello di mio cognato assicuro che ha tutti i requisiti per ricoprire quel ruolo e lo sta facendo senza nessuna retribuzione”. Ma Giudice incalzò e a quel punto arriva la reazione forte del sindaco Strianese e volarono parole grosse “Ma vergognati, come ti permetti. – continua Strianese - Sei un pagliaccio, sei zero. Come ti permetti di parlare di me e della mia famiglia, pagliaccio! Sei solamente un criminale della politica. Sei la vergogna della politica. “Tu non hai l’onore per parlare della mia famiglia” … “Questi sono i termini che meriti””. Allo stesso tempo ci fu un tentativo di aggressione verso il consigliere Giudice. Altro passaggio che fece andare su tutte le furie il sindaco Michele Strianese fu la domanda se i dipendenti della San Valentino Servizi erano stati pagati. Ad oggi risultano non pagati tre mensilità, su questo c’è l’interessamento del Prefetto. Intanto, i carabinieri anche attraverso la ripresa in streaming stanno cercando di ricostruire l’intera vicenda.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2