Agro/Cava. Presunte minacce e vessazioni ai dipendenti: chiesto il processo per il "Re dei supermercati"

26 Giugno 2019 Author :  

Presunte minacce e vessazioni ai danni dei dipendenti: chiesto il processo per il re dei supermercati Giuseppe D ’Auria, amministratore unico di una società con market in tutta la provincia. Contro di lui 41 capi d’accusa, molti in concorso con soci o collaboratori, per ritorsioni e ricatti a 36 dei suoi dipendenti, che lavoravano nei suoi supermercati, impiegate in varie mansioni nei suoi punti vendita. D ’Auria indagato, con gli ex dipendenti Carmine Cimino, Anna Spinillo, Silvano Silvèstri, Anna Pecorelli e Ciro Petrosino. Il settantenne, noto negli ambienti commerciali come “il colonnello” per il ruolo ricoperto in passato nell’esercito, abusava della sua posizione attraverso vessazioni, continue minacce di licenziamento con il meccanismo delle contestazioni disciplinari per ottenere rinunce alle spettanze da parte dei dipendenti, costretti così a firmare conciliazioni sindacali, a rinunciare a permessi e riposi, accettando retribuzioni inferiori al lavoro prestato. I vari episodi nei supermercati, da Nocera Superiore a Nocera Inferiore, Sarno, Cava de’ Tirreni, Giffoni Valle Piana, San Valentino Torio, Pagani. Le somme dovute ai dipendenti, costretti con la forza e l’inganno alla rinuncia, da migliaia di euro fino oltre i centomila euro, tra spettanze, trattamenti di fine rapporto e crediti vari di lavoro.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2