×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 738

Positano punta ad essere "Smart city": arrivano nuove tecnologie e arredo urbano

07 Luglio 2016 Author :  

Il tentativo di rinnovare nella qualità è il motore di una società che si evolve nella giusta direzione. E’ proprio questo l’approccio che da’ propulsione all’idea innovativa che, da qualche anno a questa parte, si fa spazio nelle realtà tecnologicamente avanzate: un’idea – quella della “smart city” – che necessita ancora di essere concretamente definita ed elaborata, a cui dare un tocco di netta genialità.
Non una semplice accozzaglia di macchinari artificiali, che tendono ad isolare l’individuo, distaccandolo dal mondo esterno: il concetto di “città intelligente” prevede, invece, lo sviluppo di una serie di servizi, tecnologie e svariati sistemi innovativi che, sfruttando la cooperazione efficiente tra abitanti, industrie e settore privato, riesca e supportare una società ecosostenibile, riducendo costi e consumi superflui. L’obiettivo è la perfetta convivenza tra la promozione del “green” - che insiste sulla difesa dell’ambiente naturale - e il miglioramento dei servizi pubblici e privati, abbassando il generale livello di vulnerabilità della realtà circostante.
Ecco perché l’Amministrazione Comunale di Positano ha ritenuto opportuna la deliberazione riguardante l’affidamento, in maniera del tutto sperimentale, dell’installazione di elementi di arredo urbano dotati di funzioni tecnologicamente avanzate e con annessi spazi pubblicitari.
Coerenti con l’estetica del decoro urbano, le attrezzature dovranno esser considerate idonee al loro ruolo e al contesto circostante e dovranno assolvere a pubbliche utilità, rispondendo ai principi di efficacia, economicità ed efficienza.
Il loro obiettivo primario sarà quello di perseguire la promozione del territorio e la fornitura di servizi tecnologicamente avanzati. Uno fra questi, fortemente richiesto, è la fornitura e l’installazione di “panchine intelligenti illuminate”: oltre ad adempiere alla ovvia utilità di permettere il riposo ai passanti, questi ultimi potranno approfittarne per ricaricare i loro dispositivi mobili - smartphone, tablet, targhe QR Code, Web Cam e quant’altro – evitando la spiacevole sensazione di smarrimento nell’estremo momento in cui il proprio dispositivo mobile, avendo la batteria al limite dell’esaurimento, emette frequenti e disperati segnali sonori che ne comunicano lo spegnimento.
Nuovi passi avanti nella gestione della città esprimono il forte interesse innovativo, propenso ad una realtà che sembrerebbe, dunque, più predisposta ai nuovi bisogni del cittadino, una società che viaggia di pari passo con l’evoluzione e che si rende maggiormente utile, rispettando il ruolo degli spazi urbani e dell’ecosistema circostante.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2