×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 730

Scafati. Fallimenti e dubbi, il Pd: " Aliberti si dimetta"

23 Luglio 2016 Author :  

Conferenza stampa del Partito Democratico per chiedere le dimissioni del Sindaco. Il PD chiede con insistenza le dimissioni di Pasquale Aliberti alla luce dei nuovi sviluppi giudiziari che hanno visto il primo cittadino oggetto di una richiesta di arresto, poi respinta dal gip, per gravi reati. La segretaria del circolo locale dei dem Margherita Rinaldi:"Stiamo vivendo e siamo dinanzi a problemi che poco interessano alla città, sentiamo parlare solo di numeri per una maggioranza che non c'é più, sempre in bilico e risicata, mentre la città ha bisogno di risposte per temi importanti come l'ambiente, in particolare per l'emergenza del sito di stoccaggio di via Ferraris. Per ragioni politiche alla luce degli ultimi avvenimenti giudiziari, pur restando garantisti, non possiamo non chiedere le dimissioni del sindaco, anche alla luce dei fallimenti politici come testimoniano il Puc , il Polo etc. A breve ci sarà il consiglio comunale e secondo noi manca l'agibilitá politica alla luce delle gravi accuse della procura . Le dimissioni non eviterebbero il probabile scioglimento del consiglio comunale ma sarebbe un atto di rispetto nei confronti della città. "

Dopo la segretaria è intervenuto il consigliere comunale Michelangelo Ambrunzo:"Il clima politico é davvero pesante come testimoniano le sedute delle commissioni dove é difficile lavorare, abbiamo chiesto una serie di documentazione sul sito di stoccaggio della Helios ma gli uffici sono reticenti a dimostrazione che il clima non é per nulla sereno." Critico anche il consigliere Marco Cucurachi : "vorremmo parlare di politica ma i fatti ci impongono di fare un punto sulla vicenda giudiziaria e per questo chiediamo le dimissioni del sindaco, da tempo inoltre siamo costretti ad assistere ad attacchi beceri in consiglio comunale che servono solo a distogliere l'attenzione dai temi importanti come la mancata realizzazione della rete fognaria, dal fallimento del Puc al sequestro del cantiere del polo scolastico, oltre alla mancata riqualificazione della Ex Copmes. A testimonianza che continuiamo nel frattempo ad occuparci di politica abbiamo protocollato un'interrogazione sugli ex lavoratori della Ex Copmes che non hanno trovato ad una ricollocazione, invece di parlare di temi per la città ci ritroviamo a discutere di voto inquinato, se da ottobre il Sindaco si fosse dimesso forse non sarebbe giunta la commissione e si sarebbe evitato il quasi certo scioglimento del consiglio. Per il prossimo consiglio comunale abbiamo le nostre perplessità, faremo le nostre riflessioni se avere un incontro con il prefetto e se recarci alla seduta" chiude così il suo intervento Cucurachi.

Presente alla conferenza stampa anche il capogruppo consiliare Nicola Pesce e il consigliere Michele Grimaldi che chiude la conferenza con il suo intervento :"Siamo dinanzi ad una incapacità umana e amministrativa di gestire una situazione davvero drammatica della nostra città , nessuno presta attenzione alla mancata realizzazione delle opere , alla mancata adesione ai vari finanziamenti disponibili, al mancato rispetto della legge sul mancato sgombero delle case comunali occupate abusivamente . Sulla vicenda dei disagi arrecati dal sito di stoccaggio la posizione del sindaco è davvero indecifrabile, é la prima autoritá sanitaria e invece di attuare provvedimenti adeguati e in suo potere si mette a scrivere a Renzi e alla Merkel. Le notizie giudiziarie di questi giorni ci fanno porre una domanda, se le iniziative legate alle scelte che riguardano la città sono discusse e affrontate in consiglio comunale o in altre sedi con personaggi che inquinano l'amministrazione. C'è un clima pesante ci chiediamo se ci confrontiamo con dei consiglieri comunali o con chi rappresenta poteri esterni , il primo cittadino dovrebbe dimettersi per rasserenare il clima politico fatto di violenza e fomentato proprio dal suo atteggiamento" chiosa duramente Grimaldi.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2