San Marzano Attiva. Degrado e abbandono a piazza Mazzini: "Immobilismo, vogliamo sapere il perché"

13 Novembre 2018 Author :  

Piazzetta Mazzini vittima del degrado e dell'incuria, ma anche di un perenne cantiere, acqua sprecata e abbandono totale.

A dire la sua su quella che è la situazione in una zona a ridosso del centro cittadino, è il presidente del comitato civico San Marzano Attiva, Salvatore Annunziata: “La Piazzetta Mazzini è una vergogna cittadina che non siamo più disposti ad accettare ed è arrivato il momento di denunciare l'immobilismo di questa amministrazione, di certi funzionari comunali e di tutti i resposansabili di uno scempio che si consuma giorno dopo giorno, davanti agli occhi di tutti con gravi danni economici per i cittadini del comprensorio. Un silenzio che è un misto di timore ed indifferenza, una scelta inaccettabile se vogliamo che la città abbia la necessaria svolta culturale che tutti aspettano e che ancora non arriva. Assurdo che a distanza di almeno 20 anni, piazzetta Mazzini sia ancora osteggiata da un cantiere privato che non ha referenze su ditta e proprietà, né tanto meno può essere considerato sicuro. Ma perchè nessuno interviene? Io spero di sbagliarmi in merito alla risposta, ma è bene iniziare a porci finalmente delle domande. Il Comune dovrebbe agire per riapprorpriarsi dei propri spazi pubblici, mai rimborsati né tanto meno risarciti e visibili tra topi ed erbacce che arrivano fino in strada rendendo impossibile la vivibilità e la fruizione di quegli slarghi che pur appartengono ai cittadini. Chiediamo, come San Marzano Attiva, un intervento immediato”.

Salvatore Annunziata continua inoltre sulle crititictà che presenta la piccola piazza di San Marzano sul Sarno: “Nelle scorse settimane fu potato un albero e lo scarto è rimasto sul pavimento di Piazza Mazzini per giorni, c'è una fontana inoltre che continua a perdere acqua con uno spreco indicibile e davvero evitabile con un piccolissimo intervento. Per non parlare delle microdiscariche, depositi costanti di rifiuti da parte di incivili che hanno come complici, i mancati controlli” spiega Salvatore Annunziata di SMAt “Ma di cosa stiamo parlando? Di grandi opere? No qui si tratta di piccoli interventi, da poche centinaia di euro, si tratta di polso e di far valere il principio ed il valore della legalità. Assente in questa città! Eppure, ciò che sembra facile a dirsi, è invece un macigno che va avanti da almeno tre amministrazioni e chissà che non continuerà a restare così, se non facciamo qualcosa. Noi vogliamo dare risposta ai commercianti del centro, ai cittadini della zona e a chi vuole una città migliore, a chi ci crede e vuole mettere in campo una rivoluzione civile che San Marzano merita, nel rispetto della sua storia e delle sue possibilità di crescita. L'amministrazione agisca!”.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2