Nocera Superiore. Giovanni Maria Cuofano torna subito a lavoro e pianifica i prossimi 5 anni: "Continuerò a migliorare la città"

30 Maggio 2019 Author :  

Giovanni Maria Cuofano torna subito a lavoro nella sua Nocera Superiore, dopo la vittoria al primo turno contro Giuseppe Fabbricatore. Nella sua prima uscita il sindaco Cuofano ha spiegato le linee guida del lavoro che intende portare avanti nei prossimi cinque anni. Il sindaco ha chiarito di aver iniziato le consultazioni con gli eletti per la formazione della giunta e da qui a pochi giorni si terrà anche la proclamazione degli eletti e del primo consiglio comunale del suo secondo mandato. "Il rapporto con i competitor sarà buono e che l'opposizione potrà contribuire a seconda sempre delle linee dettate dalla maggioranza per il bene della città sicuramente non metterò i lucchetti al dialogo. Continuerò al miglioramento di Nocera Superiore con l'ultimazione della scuola Settembrini inoltre sarà completata la raccolta porta a porta e ci sarà una continua collaborazione con la consulta cittadina che sarà il braccio operativo per l'organizzazione di eventi. Il mio lavoro - continua Cuofano - sarà la continuità così come richiesta dall’elettorato quindi mi prodigherò per la realizzazione del viadotto per il quale il governatore poche mesi or sono ha promesso lo stanziamento di 10 milioni di euro, un'opera che decongestionerà il traffico delle aree urbane non solo di Nocera Superiore, ma anche Inferiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio. Lavorerò affinchè Villa Mimosa sia centro operativo per i poliambulatori il tutto con tanta tempistica. Il mio progetto, che ha vinto le amministrative, diventa un progetto di fare”. Strizzando l'occhio a Torquato in un tema di città metropolitana dell'Agro ovvero l'interesse di area vasta e non di unico comune ha parlato del tentativo di organizzare grandi strutture per risorse economiche, rivalutazione dell'area archeologica Alfaterna, pua dell'area Pizzone con riqualificazione dell'area, completamento strada e ultimazione della struttura alberghiera nonché la risoluzione del vincolo del torrente Cavaiola che interessa i vicini comuni di Cava e Nocera Inferiore in quanto il torrente non è più esistente e pertanto per i due temi si recherà insieme agli altri sindaci presso i ministeri dei beni culturali e dell'ambiente. Inoltre insisterà ancora con l'ente provinciale per la riqualificazione delle strade ancora di sua competenza e non ancora risistemate. “Il senso di essere nuovamente sindaco - ultima Cuofano - impone una responsabilità politica che lo obbliga a portare avanti il lavoro già iniziato, un lavoro umile nel servizio per la città per far si che il comune di Nocera Superiore divenga all'avanguardia. Non sono un despota come mi hanno definito nella campagna elettorale ed ho sempre applicato la legge della par condicio. Conto di rappresentare la mia città e conto di portare avanti un discorso che a me sta a cuore: il rilancio e sviluppo economico culturale nonché di riqualificazione e qualificazione della città".

Questo il nuovo consiglio comunale

Michele Genco 440 voti, Maurizio Lamberti 364 voti (Lista 5 + Rete con Cuofano Sindaco 1676 voti e 11.29%), 

Giuseppe Salzano 631 voti Carmine Paolo Sessa 399voti (Lista 6 Ancora Cuofano sindaco 1359 voti e 9.16%),
Maria Josè Vigorito 232 voti (Lista 7 La Nostra Terra 1147 voti e 7.73%),
Enrico Bisogno 309 voti, Gennaro Pagano 278 voti (LISTA 8 VIVA NOCERA SUPERIORE 1412 voti9.51%),
Andrea Monetti 348 voti, Bartolomeo Pagano 287 voti (Lista 9 Città Libera Cuofano Sindaco 1279 voti 8.62%),
Giuseppe Senatore 329 voti (Lista 10 comunità Nocera superiore Italia Cuofano sindaco 1075 voti 7.24%).
In consiglio comunale siederanno 6 consiglieri di minoranza così ripartiti :
Giuseppe Fabbricatore (candidato sindaco) Franco Pagano 328 voti, Raffaele Genco 157 voti (Lista Fratelli d’Italia 1081 voti e il 7,28%)
Gaetano Pedone 291 voti (Lista Forza Italia 970 voti e 6,54%)
Rosario Danise 291 voti (Lista La nostra Nocera Superiore 1025 e 6,91%), Mimmo Oliva (candidato sindaco)

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2