Sarno. Toto-Giunta: ecco gli assessori che potrebbero formare la squadra di Canfora

12 Giugno 2019 Author :  

A pochi giorni dalla riconferma a sindaco di Sarno di Giuseppe Canfora, continua il lavoro della coalizione di centrosinistra e dello stesso sindaco per cercare di dare al più presto risposte ai cittadini e far conoscere la squadra che accompagnerà il sindaco Canfora nei prossimi cinque anni. Sempre più insistenti sono le voci che porterebbero ad un esecutivo a sette, un modo per accontentare tutta la coalizione che ha portato alla vittoria, per la seconda volta consecutiva, Giuseppe Canfora. La squadra dovrebbe essere così composta: 2 assessori al Pd e la presidenza del Consiglio; un assessorato ai civici di “Impegno e Passione”, 1 assessorato a Canfora Sindaco e un assessorato a L’Italia è popolare, due, infine, dovrebbero essere scelti direttamente dal sindaco. Due i nomi certi finora: sono quelli di Vincenzo Salerno che dovrebbe essere riconfermato come assessore alla cultura, pubblica istruzione e politiche sociali, anche per portare avanti il buon lavoro avviato nei primi cinque anni. Il sindaco Canfora a più riprese durante la campagna elettorale ha elogiato il suo operato, quindi, sembra quasi scontata la sua riconferma. Altro nome quasi certo alla riconferma è Eutilia Viscardi, assessore al contenzioso, dal sindaco Canfora ribattezzata “Ministro”. Per quanto riguarda, invece, Roberto Robustelli, il più votato del Partito Democratico, potrebbe ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio, essendo consigliere provinciale non può ricoprire la carica di assessore, pertanto la scelta è quasi obbligata. Altro papabile, assessore dovrebbe essere il secondo più eletto del Pd Gaetano Ferrentino, il vicesindaco uscente, che tanto bene ha fatto in questi cinque anni, potrebbe non essere riconfermato nel ruolo di vicesindaco. Ferrentino paga per qualche frizione interna pre elettorale che lo vedevano lontano dalle posizioni del partito e della stessa amministrazione, poi alla fine la decisione di ricandidarsi all’interno del Pd, ma oggi è fortemente in dubbio per lui la carica di vicesindaco che dovrebbe, invece, essere ricoperta da Francesco Squillante, “L’Italia è popolare”. Squillante già in passato, con l’amministrazione Mancusi, ha ricoperto tale ruolo, a lui potrebbe finire la delega al commercio. Dalla lista Impegno e Passione potrebbe entrare nell’esecutivo il primo degli eletti Toti Orza, ma la sua ambizione è anche quella di ricoprire la carica di vicesindaco, ma alla fine con ogni probabilità la scelta ricadrà su Squillante. Per Canfora Sindaco, invece, la scelta potrebbe ricadere su Ida Mareschi, seconda eletta della lista, questa potrebbe essere la decisione anche di Giuseppe Esposito, primo della lista. Infine, a Canfora resterebbero due caselle vuote da riempire con due tecnici che potrebbero essere, come già detto, Vincenzo Salerno, sul secondo nome c’è l’incognita Lia Esposito, assessore uscente, che risulta non eletta in consiglio comunale. Intanto, giovedì ci sarà la proclamazione del neo eletto sindaco Giuseppe Canfora, alle ore 12 a Palazzo San Francesco.  

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2