Baronissi. Stadio Figliolia, Galdi: "Penalizzati i nostri giovani dall'amministrazione Valiante"

08 Agosto 2019 Author :  
«Ancora una volta l’Amministrazione Valiante si conferma miope e poco attenta nei confronti delle realtà sportive del territorio». A dirlo è il consigliere comunale di Baronissi, Luca Galdi che così commenta l’assegnazione degli spazi per l’utilizzo dello stadio “Figliolia”. «Il regolamento comunale è chiaro e prevede che in caso di più domande e orari coincidenti - spiega il leader della minoranza - vengano valutati i seguenti criteri: “società ed associazioni aventi sede nel territorio comunale e regolarmente affiliate alla Federazione di appartenenza; categoria dei campionati di partecipazione; numero di atleti partecipanti”. I settori giovanili delle società di Baronissi, dunque, avrebbero dovuto avere priorità rispetto a quello della Salernitana. Il Comune, invece, violando il regolamento, ha limitato gli spazi ai nostri ragazzi, agevolando una società che, tra l’altro, non paga la retta dell’impianto e in cambio offre all’Ente dei biglietti per assistere alle partite che molto spesso restano inutilizzati. Oltre alle mancate entrate - decisione che è in capo all’attuale amministrazione -, sicuramente è inaccettabile la sottrazione degli spazi ai giovani e ai bimbi del nostro territorio per favorire il settore giovanile di una squadra professionistica. Purtroppo, com’è accaduto già con il volley, l’Amministrazione comunale si conferma distratta e distante dalle realtà sportive che portano in alto in nome della nostra città», conclude il consigliere comunale Luca Galdi.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2