Scafati. Controllo sversamenti illegali e corretto conferimento dei rifiuti: il comune cerca associazione di volontariato ambientale

05 Settembre 2019 Author :  

Controllare gli sversamenti illegali nel fiume Sarno e il corretto conferimento dei rifiuti urbani e le aree verdi comunali: parte la manifestazione di interesse finalizzata allo svolgimento, a titolo gratuito con rimborso spese, dell'attività di vigilanza e controllo ambientale nel territorio comunale di Scafati per un anno. Attività che sarà di supporto a quella già svolta dai vigili urbani che purtroppo sono in sott’organico e consentirà di monitorare gran parte del territorio cittadino. Il Comune di Scafati attraversa un periodo di particolare criticità nella raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani, sia a causa del rallentamento e talvolta riduzione dei conferimenti di frazione indifferenziata presso lo Stir di Battipaglia, in ultimo con il blocco dell’attività del termovalorizzatore di Acerra per manutenzione, sia per i cittadini che non rispettano il calendario e le modalità di deposito dei rifiuti davanti alle abitazioni. Per questo l'amministrazione comunale ha pensato di selezionare un’associazione di volontariato ambientale che, con propri associati, in possesso della nomina prefettizia di guardia giurata particolare volontaria, riconosciuta ai sensi delle vigenti disposizioni normativo–regolamentari, cui affidare l’attività di controllo e vigilanza ambientale sul territorio comunale

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2