#FridayforSarno: “Io sto con Sarno”, la lettera aperta ai giovani dopo l'incendio del Saretto

23 Settembre 2019 Author :  

Maxi incedio sul Monte Saretto, il presidente dell'associazione Branco Solidale Nando Scarpati scrive ai giovani della città e lancia la proposta #FridayforSarno: “Io sto con Sarno”  

Cari ragazzi/e
Venerdì sera a Sarno è accaduto un fatto gravissimo: sei giovani balordi, ancora minorenni, probabilmente per una bravata, un "gioco" finito male, hanno provocato un incendio gigantesco sulla nostra collina, andata in gran parte distrutta, che ha tenuto col fiato sospeso la popolazione locale. Quello che resta ora è solo distruzione, lacerazione, rabbia, incredulità e tanta paura in vista delle imminenti piogge, con il conseguente rischio idrogeologico di un’area già martoriata in passato da frane e alluvioni. Quello di cui abbiamo certamente bisogno ora è la speranza!
La speranza di ritrovare il nostro senso della Comunità, che non è il web o i social network, di dare un significato collettivo al dolore che stiamo vivendo in queste ore, di partecipare tutti al processo di cura e guarigione di questa ferita profonda, che “brucia quanto il fuoco che ha distrutto il nostro amato Monte”, come ha dichiarato il nostro Sindaco.
Quando ho appreso la notizia che i responsabili di questo immane disastro erano dei ragazzi giovanissimi, ancora minorenni, il mio primo pensiero è andato a Greta Thunberg e ai tanti giovani come lei che, con la loro protesta, hanno contagiato il mondo intero.
Il prossimo 27 settembre gli studenti di tutto il Mondo scenderanno in piazza per il Friday for Future, il primo sciopero per l’emergenza climatica di quest’anno scolastico. Non so quanti di voi hanno aderito a questa bellissima iniziativa, ma sarebbe altrettanto bello e, in questo momento, forse più importante, se i giovani di Sarno organizzassero una grande manifestazione per protestare contro quanto è successo venerdì, per prendere le distanze da questi sei giovani e condannare duramente il loro gesto irresponsabile e criminale. Per dire “Io sto con Sarno”, tengo alla mia vita e al destino della nostra città.
Sarebbe un segnale importante per la Comunità se i giovani, magari insieme agli adulti che vogliono esserci (non siamo spariti tutti!), organizzassero insieme una grande manifestazione, un Friday For Sarno, un Venerdì per il Futuro di Sarno, uno sciopero scolastico per partecipare ad una lezione più importante: trovare un modo per FAR SENTIRE LA PROPRIA VOCE!

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2