La vita dopo il Coronavirus: crescerà ancora l’uso della rete

07 Aprile 2020 Author :  

Un’emergenza unica nel suo genere quella che stiamo attraversando in questo momento storico: la diffusione del Covid19 sta cambiando radicalmente le abitudini dei consumatori e pone un serio interrogativo su quello che potrà essere il futuro subito dopo la pandemia.

In questo momento già parlare di ‘dopo’ rappresenta un esercizio di ottimismo: ovviamente tutte le energie sono orientate a superare la diffusione del virus e cercare quanto prima di tornare alla normalità. In un secondo momento sarà indispensabile pensare a come ricostruire l’economia ed in molti dovranno reinventarsi dal punto di vista lavorativo.
Da questo punto di vista uno stimolo potrebbe arrivare dal web: sarà proprio alla rete che si guarderà per nuovi lavori e per opportunità di business. Il che sarebbe soltanto una conferma di ciò a cui si è assistito negli ultimi anni.

Ci sarà sempre più web nel post epidemia

Basta leggere i dati di queste settimane di quarantena: si sta registrando una corsa agli acquisti utilizzando la rete, si parla nello specifico del75% di chi acquista da siti di e-commerce inquadrabile in una categoria di consumatori che mai aveva acquistato prima utilizzando la rete. Nuovi fruitori quindi che si sono convinti grazie (si fa per dire) alla quarantena a sperimentare questa modalità di acquisto.
Ed è proprio partendo da questo dato che diventa facile effettuare una previsione; in futuro, parlando di breve termine e quindi non appena il paese sarà messo nuovamente in moto, l’economia cambierà radicalmente e con lei anche le abitudini dei consumatori. Sarà proprio il web a farla da padrone.

Smart Working e non solo

Lo smart working, sdoganato dal primo decreto di Conte per far lavorare da casa, sarà sempre più praticato così come le tante professioni del web; il vantaggio evidente sarà soprattutto per coloro i quali operano nel mondo del web marketing a vario titolo.
Potranno crescere anche i dati di chi si rivolge al web per abitudini quotidiane come nel caso di
investimenti tramite la rete, gestione del proprio conto corrente attraverso home banking, servizi di prenotazione di varia natura, tra i quali potrebbero fare la propria comparsa anche quelli legati alla spesa tramite app di supermercati. 
In conclusione prepariamoci ad un cambiamento radicale delle nostre abitudini che vedranno sempre più il ricorso alla rete per azioni di qualunque tipo. Con la speranza che il tutto possa avvenire il prima possibile, lasciandoci alle spalle questo momento così particolare.


Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2