Cetara e Maiori, i sindaci vietano l'ingresso in spiaggia ai bagnanti

23 Maggio 2020 Author :  

Bagnanti allontanati dalla spiaggia libera perche' quell'arenile e' interdetto da un'ordinanza firmata, nella prima mattina di oggi, dal sindaco. E' accaduto oggi a Cetara, in costiera amalfitana, quando i vigili urbani hanno invitato le persone intente a prendere il sole ad andare via. Il provvedimento del primo cittadino Fortunato Della Monica arriva a distanza di poche ore dall'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che va a disciplinare, in un allegato, l'accesso alle spiagge e, in particolare, a quelle libere stabilendo che "dovranno essere localmente definite puntualmente le modalita' di accesso e di fruizione delle spiagge stesse, individuando quelle piu' idonee ed efficaci". Difatti, nel documento comunale, chiarendo che "allo stato attuale questo Ente non ha ancora adottato specifico piano comunale per soddisfare la fruizione delle spiagge libere" e "valutata l'elevata frequentazione, durante tutto l'arco della settimana, delle spiagge del centro cittadino, ove la pratica dell'esposizione solare puo' costituire potenziale pericolo per affollamenti e conseguenti assembramenti di persone" e in attesa di "approntare misure organizzative temporanee" per la tutela della salute, il sindaco ordina che "dal 23 maggio 2020 e sino al 29 maggio 2020 il divieto di accesso alla spiaggia libera (Largo Marina) del Comune di Cetara".

Spiagge chiuse anche a Erchie e Maiori

"Rispetto all'ultima ordinanza della Regione Campania, la numero 50, a Maiori ed Erchie le spiagge per motivi di sicurezza non possono essere ancora aperte", ha spiegato in una nota il sindaco di Maiori, Antonio Capone. "Nei prossimi giorni, come anticipato, ci attrezzeremo affinche' il nostro arenile venga reso fruibile per tutti, nella massima sicurezza e si possa accedere cosi' alle nostre bellissime spiagge. Conto come sempre sul buonsenso di cittadini ed ospiti della nostra citta'". Provvedimento analogo e' stato adottato dal sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica che ha disposto il divieto di accesso alla spiaggia libera Largo Marina fino al 29 maggio. "Non potendo governare la situazione - ha detto all'ANSA il primo cittadino - ho firmato questa ordinanza, in attesa di allestire il piano spiaggia". In mattinata il sindaco ha richiesto anche l'intervento dei vigili per allontanare le persone che erano sull'arenile. "Abbiamo gia' pronte le misure per permettere la riapertura delle spiagge libere: posizioneremo noi gli ombrelloni e si potra' accedere solo su prenotazione, in modo da garantire il distanziamento sociale e permettere a tutti di godere in sicurezza del nostro mare".

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2