×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 88

Casa Rossa

23 Ottobre 2014 Author :  

La Casa Rossa ad Anacapri appartenne al colonnello americano John Cay H. Mackowen, eroe della guerra civile americana, che si stabilì ad Anacapri dopo la guerra, risiedendovi fino al 1899. Proprio come Axel Munthe, il colonnello raccolse e conservò nella propria dimora tutti i reperti archeologici trovati in giro per l’isola.
La casa dipinta in rosso pompeiano è stata realizzata con diversi stili architettonici, ha finestre bifore e merlature, al suo interno si può scorgere la torre quadrangolare e un cortile porticato. In esposizione permanente all’interno della Casa Rossa una mostra di trentadue quadri intitolata “L’isola dipinta”. La mostra espone immagini di vita vissuta e quotidianità a Capri tra l’Ottocento e il Novecento attraverso le tele di famosi maestri quali Barret, De Montalant, Carabain, Hay, Casciaro, Vianelli ed altri. Questa collezione fu acquistata dal Comune di Anacapri da due importanti collezionisti: Spiridione e Savo Raskovich i quali preferirono vendere al Comune la collezione completa piuttosto che frazionarla tra vari proprietari. Nel museo della Casa Rossa sono inoltre custodite le statue di epoca romana raffiguranti divinità marine rinvenute nella Grotta Azzurra.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2