Furti di pannelli fotovoltaici, 3 misure cautelari, 2 arresti nel salernitano

30 Marzo 2020 Author :  
Si erano specializzati nel furto di pannelli fotovoltaici con l'obiettivo di rivenderli nel loro paese di origine. Sono tre uomini di nazionalita' marocchina componenti di una banda scoperta dai carabinieri di Parma coordinati dalla Procura della Repubblica. La mente dell'organizzazione, un 45enne residente a Tizzano Val Parma (Parma), e' ora agli arresti domiciliari. Obbligo invece di dimora per un 45enne ed un 36enne residenti ed Eboli in provincia di Salerno. I tre, nel giro di due mesi, avevano razziato in tre impianti fotovoltaici del parmense quasi 500 pannelli e 24 trasformatori. Ma, gia' dal primo 'colpo' gli inquirenti erano sulle tracce del 45enne, immortalato con la sua Golf dalle videocamere di sorveglianza nei pressi dell'impianto visitato dalla banda. Grazie alle intercettazioni telefoniche si e' cosi' ricostruita tutta l'organizzazione e il modus operandi. Alla fine la trappola e' scattata per il 45enne, fermato mentre a bordo del suo furgone stava andando a Genova per imbarcarsi per il Marocco con a bordo la merce rubata. Il materiale gli avrebbe fruttato, una volta rivenduto, circa 230mila euro.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2