San Valentino: ritorna il calcio, rinasce la squadra cittadina

11 Novembre 2016 Author :  

SAN VALENTINO TORIO – Dopo un anno di astinenza forzata dal calcio giocato ritorna a calcare i campi dilettantistici il San Valentino e lo fa, udite udite, sul proprio terreno di gioco, riaperto al culto dopo circa cinque anni di chiusura forzata. In queste ultime settimane l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Strianese, ma soprattutto la caparbietà dell’assessore ai lavori pubblici Giancarlo Baselice, del presidente del consiglio comunale Pietro Vastola, nonché dell’assessore allo sport Vincenzo Ferrante, è riuscita a sbloccare questa struttura ed in parte è stata resa praticabile, nel pieno rispetto delle procedure e della trasparenza, si è lavorato sodo soprattutto per cercare di “liberare” il campo sportivo da alcuni vincoli burocratici ed amministrativi. Finalmente si gioca e così il San Valentino dopo quattro anni di vero peregrinare su ogni campo dei paesi limitrofi, ai quali va ancora il ringraziamento della società, ritorna sul proprio terreno amico. La nuova società nasce sulle basi di ciò che già preesisteva e cioè dal duo presidenziale Maurizio De Vivo e Giancarlo Baselice, ma quest’anno si arricchisce di ulteriori forze che serviranno a far puntare sempre più in alto i giallo rossi sanvalentinesi, i fratelli Giuseppe e Fiore Caldieri, Luigi ed Alfonso Giorgio, Antonio Vastola ed il sottoscritto come socio ed addetto stampa, Pietro Vastola, Vincenzo Ferrante, ma non mancherà l’esperienza dello storico segretario Alfonso Caldiero e del mitico magazziniere Franco Severo. E’ grazie a questi dirigenti se il San Valentino è rinato e lo farà partecipando al campionato di Terza Categoria, l’unico abbordabile visto la partenza ritardata causa il ripristino del campo, che al momento non è ancora completato, ma i lavori procedono a ritmo serrato e per la prima gara interna di campionato tutto dovrebbe essere a posto. Per il lato tecnico è stato scelto come guida mister Nicolandrea Vastola, già allenatore del San Valentino due anni fa (in Seconda categoria, l’ultima apparizione nei campionati dilettantistici), ed anche ex allenatore del Toria allievi, nonché pilastro del centrocampo del San Valentino per oltre un decennio, diciamo una sicurezza per puntare al salto di categoria. Per la rosa tanti facevano già parte del gruppo precedente ed a questi altri giocatori si stanno aggiungendo, per lo più tutti di San Valentino, la rosa al momento ancora non è definitiva. Alla prima uscita amichevole fra le mura amiche di sabato scorso grande entusiasmo fra i circa 100 presenti, compreso un nuovo gruppo ultras “Brigata giallorossa” che si è dichiarato pronto a sostenere i propri beniamini in casa e fuori, ad iniziare dalla prima trasferta di domenica mattina a Sarno contro l’Angels Episcopio, buono il risultato finale, 3 a 1 contro la Fidelis Agro che disputerà lo stesso torneo e giorne, ma soprattutto si sono viste già delle buone trame di gioco e delle ottime individualità che fanno ben sperare, nonostante i forti carichi di lavoro della preparazione, chi ben comincia è a metà dell’opera.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2