I verbali del pentito Loreto Jr: dalla bomba a Spinelli, all'appalto con Longobardi

25 Maggio 2016 Author :  

I racconti shock del pentito Alfonso Loreto nei verbali finiti nelle mani dell'antimafia: il rampollo di casa Loreto da febbraio inizia ad incontrare gli inquirenti e racconta la sua verità nelle 450 pagine di verbali. Il racconto, sul quotidiano La Città. In primis emerge la sua versione circa la bomba carta all'auto di Dario Spinelli di cui un familiare non avrebbe pagato un debito, sarebbe stato un suo uomo a posizionare la bomba carta sotto la sua auto. Loreto parla dello scenario del mercato delle slot machine che venivano distribuite attraverso una ditta di Castellammare di Stabia ed infine l'abitudine delle armi e della “bella vita”. I fatti del clan Ridosso-Loreto svelati senza precedenti, dal racconto duno dei principali protagonisti. Loreto parla anche degli imprenditori che pagavano il clan. In particolare tra loro spuntano i conservieri Chiavazzo, De Clemente e Longobardi (già vicepresidente Acse e presidente dello Scafati Basket). Proprio da Longobardi i Ridossi-Loreto lavoravano con la società Delta service per le pulizie intestata a Loreto Jr.

Sono tante ancora però le cose su cui far luce per gli episodi degli ultimi 4 anni

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2