Costiera: inquinamento e depuratori, task force lavori. Corsa contro il tempo

08 Luglio 2016 Author :  

Goletta verde inserisce anche Atrani tra le località balneari con problemi d’inquinamento (alla foce del fiume Dragone) ma intanto in Costiera finalmente si costruiscono e s’adeguano i depuratori insieme all’inchiesta giudiziaria, che ha portato al sequestro di quasi tutti gli impianti , infatti, entro fine anno potrebbero partire i cantieri per la realizzazione delle strutture consortili di Praiano, Conca dei Marini e Furore, e di Scala, Ravello e Atrani. La struttura che filtrerà i reflui di Praiano, Conca dei Marini e Furore, per un importo di circa cinque milioni di euro, è prevista nel territorio comunale di Conca dei Marini, e sarà ad impatto ambientale zero, in quanto totalmente scavata nella roccia. Costa, invece, sette milioni e 500 mila euro l’altro impianto ai nastri di partenza, quello che servirà Ravello, Atrani e Scala, che sorgerà in località Marmorata. E ormai è in rampa di lancio anche l’adeguamento funzionale del depuratore di Amalfi. Gli altri comuni, invece, sono al palo e rischiamo di perdere i finanziamenti. I depuratori, finanziati con fondi dell'Unione europea, infatti, sarebbero dovuti essere pronti (e funzionanti) entro e non oltre lo scorso 31 dicembre. Ma così non è stato. Il caso emblematico è quello di Maiori, dove si deve realizzare l’impianto più grande e anche più costoso (12 milioni di euro), assieme a Minori. Era sta individuata anche la location (Costa d'angolo, proprio all’ingresso della cittadina) e dopo un interminabile contenzioso al Tar il Comune aveva avuto la meglio. Però, col cambio di amministrazione, è venuto a cadere anche il progetto. E allo stato attuale non si sa ancora cosa si farà e se lo stanziamento sarà ancora disponibile. Anche perché il progetto alternativo, proposto dal sindaco Antonio Capone, di collegarsi via mare al depuratore di Salerno, sembra irrealizzabile. E problemi ci sono pure per Cetara.

 

I DATI SHOCK DI INQUINAMENTO DEL MARE DELLA CAMPANIA

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2