Cava/Nocera. Miasmi dal Cavaiola, nuova petizione dei residenti

03 Maggio 2017 Author :  

CAVA DE’ TIRRENI. Parte ancora una volta una petizione per chiedere un intervento immediato per eliminare i miasmi ed il perdurante problema dell'inquinamento del Cavaiola che attraversa la frazione ai confini con Nocera Superiore. È l'ultima chance dei residenti di San Giuseppe al Pozzo stanchi ed arrabbiati per i cattivi odori con cui sono costretti a convivere con la presenza del torrente Cavaiola, ma soprattutto di scarichi illegali. Le proteste sono oramai da anni sempre le stesse e i residenti continuano a lamentare miasmi, area irrespirabile, segnalazioni e denunce di scarichi illegali. Attraverso quest'ultima petizione si vuole chiedere la pulizia del canale e soprattutto maggiori controlli per cercare di risolvere una volta e per tutte la presenza di miasmi inquinanti e che potrebbero anche essere dannosi per la salute.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2