Cava de' Tirreni assediata dai topi d'appartamento: parte la petizione popolare dei cittadini

22 Maggio 2019 Author :  

Cava de' Tirreni presa d'assalto dai topi d'appartamento, cittadini sul piede di guerra chiedono più controlli e parte la petizione. In particolare ad essere colpite sono le periferie della città. A farsi sentire sono i cittadini di San Pietro chiedono più controlli con una raccolta firme. Sembra esserci una falla nella sicurezza per Cava de' Tirreni che dall'estate 2018 ha visto crescere repentinamente l'interesse dei ladri prima per il centro città e poi per le frazioni di Pregiato, la zona denominata "San Lorenzo" ed ora quella di San Pietro. I casi più noti e più eclatanti si sono verificati in queste tre località ma, in generale, tutto il territorio è stato interessato da frequenti furti sia in assenza che in presenza degli abitanti in casa. Da tempo le forze dell'ordine stanno facendo il possibile per sventare i furti e comprendere i movimenti dei malviventi ma, fino ad ora, non sono riusciti a coglierli in flagrante. I cittadini, però, non ci stanno; da più di qualche mese alcuni abitanti hanno organizzato vere e proprie ronde per sorvegliare i quartieri ma la paura dilaga e così il malcontento. Per questo i residenti hanno deciso di far partire una petizione da inoltrare al Prefetto, al Questore e al sindaco Vincenzo Servalli, in cui si legge: "Noi abitanti della frazione San Pietro intendono portare alla loro attenzione l'enorme disagio che da oltre un mese stiamo vivendo a causa di ripetuti e sistematici furti presso le nostre abitazioni. Una banda di malviventi organizzati sta letteralmente assediando le nostre case con scassi e furti ripetuti più volte anche presso gli stessi appartamenti, incuranti della presenza o meno di persone in casa e/o sistemi di allarme: vere e proprie incursioni organizzate e contemporanee in più zone della frazione, sfruttando, si presume, gli alvei naturali dei diversi valloni presenti in zona per battere in ritirata. Quest'assurda situazione ha ormai minato alla radice ogni nostra certezza e ci costringe da mesi a vivere da reclusi nelle nostre stesse case, con gravi disagi psicologici oltre che pratici, senza comunque essere garantiti sulla sicurezza e incolumità nostra e dei nostri familiari. Per questi motivi sollecitiamo con forza e senza indugio un intervento deciso di tutte le Forze dell'Ordine attraverso maggiori e più stringenti controlli e un presidio più puntuale del territorio, a tutela e difesa di tante famiglie che si sentono abbandonate al loro destino in balia di delinquenti organizzati e senza scrupolo". Intanto, da Palazzo di Città si cerca di rassicurare gli abitanti sottolineando l'importante servizio di prevenzione e controllo del territorio messo in atto dall'Assessorato alla Polizia Locale, Sicurezza e Mobilità, con particolare attenzione verso le aree frazionali con il potenziamento della presenza della Polizia Municipale. Inoltre, è stata già chiesta alla Prefettura e alla Questura il rafforzamento della presenza di uomini e mezzi sul territorio per contrastare i continui furti".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2