banner agro

Sarno. Scuola De Amicis: taglio del nastro per l'inizio dei lavori di completamento

10 Maggio 2024 Author :  

Scuola De Amicis, oggi la posa della prima pietra per il completamente della scuola Edmondo De Amicis, chiusa dal 2005. per problemi strutturali. Dopo circa 20 anni si mette finalmente la parola fine a questa vicenda e nel giro di qualche anno la scuola sarà riconsegnata alla città.

Ad eseguire i lavori, per un importo contrattuale di 2 milioni e 624 mila euro, sarà un'associazione temporanea di imprese, composta dalla Izzo Mario Costruzioni Srl (capogruppo) con sede legale a Casoria (Na) e la Italproim Srl (mandante) con sede legale a Roma. Il progetto prevede anche un teatro, laboratori linguistici, per ceramiche e tanto altro.

"Finalmente, oggi dopo anni di contenziosi e attesa di permessi vari, dopo lo stop del Covid, iniziano i lavori alla scuola De Amicis. - spiega il sindaco facente funzioni Eutilia Viscardi - La vicinanza alla scadenza elettorale è un caso fortuito, eravamo pronti da tempo, lo avevamo detto ma capisco il cittadino che si chiede, perchè tanto tempo, mi sarei fatta una domanda. Nel 2012 fu deciso l'abbattimento del terzo piano ma i lavori si fermarono e così li trovammo nel 2014 perché la ditta non era stata pagata. Con l'Assessore Emilia Esposito facemmo una transazione e i lavori furono completati. L'impresa avanzò una richiesta di milioni di euro per danni, il contenzioso si è chiuso qualche mese fa con un accordo ed il pagamento di poco più di centomila euro. Nel frattempo avviammo la gara per la progettazione perché eravamo riusciti a spostare i fondi della 219 sulla scuola, merito dell'avv. Ferrentino. Altro contenzioso sulla gara dei progettisti, poi risolto. Nel frattempo abbiamo atteso i pareri degli enti, soprattutto quello della Soprintendenza, un anno e mezzo. Poi il covid ed il resto. Il progetto è molto bello, un piccolo teatro, laboratori musicali, laboratori di ceramica. Si dovrà vigilare affinché tutto sia completato in pochi anni. Io sono felice e ringrazio tutti quelli che hanno collaborato prima e dopo, tutta la giunta, l'attuale Assessore ai lavori pubblici, Antonio D'Angelo, i suoi predecessori, l'Assessorato al Bilancio Francesco Squillante, gli uffici comunali, in particolare l'ufficio tecnico guidato da Francesco Santorelli ed la Rup architetto Francesca Savarese ma so che tutti hanno dato il loro contributo. Due pensieri, a Peppe Canfora che ci tiene tanto ed a Gaetano Ferrentino che tanto impegno mise, un pezzo è suo".

PuntoAgroNews.it è anche su WhatsApp!
Cliccaqui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

 
 
 
 
 
 

banner belmonte

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2