Cava de' Tirreni. Si torna ad operare in ospedale, in arrivo nuovo personale

09 Dicembre 2017 Author :  

Da lunedì prossimo riprenderà regolarmente l’attività della sala operatoria del “Santa Maria dell'Olmo''. Potranno, dunque, essere eseguiti non solo gli interventi chirurgici d’urgenza, ma anche quelli di elezione, ossia programmati.

Lo ha comunicato lo stesso sindaco Vincenzo Servalli, che ha aggiunto: «In merito al blocco degli interventi chirurgici in elezione, ovvero programmati, presso l’Ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de' Tirreni, a seguito di carenza di anestesisti, si comunica che la direzione strategica del Ruggi, dopo aver ascoltato le parti interessate e valutata la disponibilità, ha provveduto ad individuare e mettere in campo tutte le azioni utili al ripristino delle attività che potranno riprendere dall'11 dicembre».

Dunque lo stop alle operazioni, impresso lo scorso primo dicembre per la mancanza di anestesisti, salta. Il nuovo direttore generale dell'azienda ospedaliera Giuseppe Longo ha garantito che lunedì prossimo saranno inviati altri medici a Cava. Soddisfatti i sindacalisti, che da tempo si stanno battendo per risolvere le diverse problematiche dell’ospedale di Cava.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2