banner agro

Fiume Sarno, sistema di barriere per intercettare rifiuti solidi: stanziati dalla Regione 4 milioni di euro

17 Marzo 2021 Author :  
La giunta regionale della Campania ha finanziato con circa 4 milioni di euro un sistema di barriere teso a intercettare rifiuti solidi lungo il corso del fiume Sarno. "Finalmente le acque che bagnano il litorale di Oplonti e Stabia potranno tornare a essere realmente balneabili. L'azione di governo portata avanti dall'ex ministro Sergio Costa continua a dare i suoi frutti. Quella di oggi - commentano il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e la deputata M5s Teresa Manzo - e' una buona notizia per le comunita' di Torre Annunziata e Castellammare di Stabia, i cui litorali si ritrovano puntualmente invasi da spazzatura e veleni di ogni tipo scaricati dal Sarno". "Ora - chiedono i portavoce M5s - e' necessario che la Regione agisca al piu' presto per attivare una rete di collettamento agli impianti di depurazione per tutti i Comuni rientranti nel bacino idrografico, i cui reflui finiscono nel fiume inquinandolo ulteriormente. Una situazione che denunciamo da anni e rispetto alla quale bisogna agire in fretta".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2