banner agro

Sarno. Battibecco sui social tra Robustelli e Rega, l'opposizione attacca il Pd: "Siamo alla frutta"

23 Marzo 2021 Author :  

Un normale battibecco sui social diventa uno scontro politico tra Pd e opposizione a Sarno. Un botta e risposta via social tra il Partito Democratico e il gruppo dei consiglieri di opposizione. Tutto nasce da un dibattitto, in un format su Facebook, tra il vice sindaco Roberto Robustelli e il consigliere di opposizione Antonello Manuel Rega, da qui una nota scritta dal Pd locale di solidarietà e vicinanza al vice sindaco Roberto Robustelli, immediata arriva la replica a difesa del consigliere di opposizione Antonello Manuel Rega, a firma del gruppo di opposizione, unica a non firare il documento Anna Robustelli. "Se ne sta facendo un caso, inutilmente! - si legge nella nota scritta dai consiglieri di opposizione - Un confronto è sempre un confronto! I protagonisti sono chiamati a “sfidarsi” in un dibattito dialettico: se uno attacca, l’altro risponde!
Durante la diretta di un format, andato in onda su FB mercoledì 17, al minuto 1:32:33, il vicesindaco di Sarno esclama:”... sono stato in religioso silenzio, anche perché, a mio avviso si sono toccati tantissimi argomenti ma senza dare un senso a tutto quello che si diceva..!”.
Da queste parole, di una boriosità tale da mandare chiunque su tutte le furie, inizia il battibecco con il consigliere Rega. A distanza di tanti giorni la segretaria del locale PD scende in campo per difendere l’indifendibile, facendo passare per martire una persona che per prima ha offeso, non ha davvero alcun senso! Siamo alla frutta!
Questa maggioranza amministra la nostra città in maniera approssimata e senza alcuna programmazione di sorta! Basti pensare che nell’ultimo consiglio comunale hanno votato per intero tutte le proposte dei consiglieri di opposizione in termini di mitigazione dei rischi! Stanno affrontando con estrema sufficienza tutte le tematiche che gli sono state sottoposte, dalla mancanza del personale comunale alla gestione del territorio, preoccupandosi solo di far fronte agli impegni che hanno preso in campagna elettorale per farsi rieleggere! Come ha ben detto il vicesindaco durante la diretta di mercoledì, sarebbe meglio restare in religioso silenzio, invece di attaccare di continuo per difendersi!
Vergogna! Si vergognino dei loro comportamenti nei confronti di un intera città! Dovrebbero occuparsi più delle loro problematica che parlare degli altri. Dovrebbero vedere prima in casa loro cosa fanno i loro amici, intenti solo al posizionare pedine sullo scacchiere dei pubblici incarichi.
Non sono degni di rappresentare la nostra città ed i nostri concittadini. L’unica cosa giusta sarebbe staccare la spina per non arrecate altri danni".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2