Al via "Motor Bike Expo", IX edizione

20 Gennaio 2017 Author :  
Verona 20, 21 e 22 gennaio. Il popolo delle moto si dà appuntamento qui, al Motor Bike Expo, la fiera delle moto personalizzate, con sorprese e sogni confezionati su misura. Perché cosa c’è dopo la moto? Soltanto la moto personalizzata. Come dire il sogno semplice e quello su misura, dove non ti fai mancare proprio niente. La moto che hai solo tu, un parto della fantasia che se non è ancora venuto fuori prepotente, di certo sta lì parcheggiato in qualche angolo del nostro cervello di biker… Motor Bike Expo IX edizione Un mezzo a due ruote unico, pensato, desiderato, costruito con ore di lavoro e pazienza, scovando un pezzo dopo l’altro tra le bancarelle dei mercatini o fabbricando in officina quello che non si trova. In gergo questi mezzi li chiamano “special” ed è proprio su quest’universo variopinto che spalanca le sue porte il Motor Bike Expo a Verona. Oltre le moto di serie (che comunque ci saranno, perché è da lì che si parte), oltre l’ultima novità presentata in anteprima dalle grandi Case, oltre alle tendenze e alle analisi del mercato… Perché le special seguono altre regole: quelle del cuore, della passione di chi le commissiona, le costruisce e finalmente dopo tanto lavoro sale in sella per guidarle. Scomode, a volte insensate, c’è chi per forza deve trovare una collocazione a queste moto personalizzate, ma a volte queste cose non si possono incasellare… È questo il bello del Motor Bike Expo: sfuggire alle regole, scriverne di nuove, sorprendersi ancora per quello che si può pensare e realizzare con il ferro, l’alluminio e qualche vite, magari partendo da un vecchio rottame o da una moto incidentata. Poi ci sono le grandi Case, anche loro si sono accorte che il custom made va forte e affiancano alle loro proposte cataloghi sempre più infarciti di pezzi speciali. Una fiera quella di Verona che ogni anno cresce un po’, che sa ancora sorprendere i suoi visitatori e non è più solo un affare per custom e customizer. Questa’anno, ad esempio, a fare da apripista alla manifestazione ci sarà la nuvola azzurra della miscela dei cinquantini due tempi degli anni 90, che si ritroveranno per la prima tappa del Mosquito Way Grand Tour con in testa al corteo Piero Pelù, Ringo e Giovanni Di Pillo. Tra i padiglioni, le street tracker, cafè racer e scrambler contenderanno tutta l’attenzione del pubblico alle ragazze immagine, mentre fuori sul piazzale c’è l’area Urban Enduro dedicata a chi ama terra e fango, quella dedicata al turismo, gli spettacoli di drifting, degli stuntman professionisti e le gare. Se hai già la special in cantina, se ce l’hai ancora solo nella testa o se hai la moto nel cuore, non c’è un secondo da perdere.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2