Estorsione al Fuenti: condannati i ras del Clan Serino

19 Marzo 2016 Author :  

Estorsione all'ex discoteca Fuenti di Cetara:condannato il clan Serino. Ieri la Corted'Appello di Salerno ha emesso la sentenza di condanna di 2 anni e 10 mesi nei confronti di Aniello Serino e del figlio Matteo, e di Salvatore Salute, Michele Gambardella e Vincenzo Zuccaretti. Dopo ventidue anni è la Corte d’Appello a stabilirlo, cancellando la sentenza del Tribunale che aveva ritenuto quella richiesta di 250 milioni di lire un esercizio arbitrario delle proprie ragioni (per un credito esistente) e fatto scattare già in primo grado la tagliola della prescrizione. Ieri la sentenza d’appello ha invece condannato a 2 anni e dieci mesi il boss Aniello Serino di Sarno (detto ’o pope), il figlio Matteo, Salvatore Salute di Napoli, Michele Gambardella di Nocera (ribattezzato “il ragioniere”) e Vincenzo Zuccaretti di Baronissi. Una pena più bassa di quella invocata dal sostituto procuratore generale Maddalena Russo (che aveva ha chiesto 6 anni e 4 mesi per Matteo Serino e 8 anni e 4 mesi per tutti gli altri) ma che comunque riapre una vicenda su cui la pronuncia dei primi giudici aveva fatto calare il silenzio. 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2